LA SOLUZIONE AD USO TOPICO
 
Home Page Anagen.net Indice ragionato calvizie e capelli

I farmaci disciolti in soluzione se liposolubili (dissolubili nei grassi) possono penetrare fino alla papilla (la base del follicolo pilifero, nutre i tricocheratinociti dai quali ha origine il pelo e i quali formano la matrice del pelo) per capillarità e attraverso la ghiandola sebacea o per via transcutanea passando attraverso gli strati dell' epidermide.

E’ essenziale quindi che la soluzione in cui sono disciolti i medicamenti abbia alta capacità di penetrazione, la quale è tanto più elevata tanto più è bassa la tensione superficiale della soluzione stessa. La tensione superficiale di un liquido è il lavoro per portare dall'interno del liquido alla sua superficie, un certo numero di molecole. Infatti e' necessario compiere un lavoro per portare molecole dall'interno alla superficie di un liquido.

La forma sferica delle gocce di liquido è dovuta alla tensione superficiale, la quale diminuisce anche all'aumentare della temperatura.

Preparazioni oleose e acquose hanno alta tensione superficiale e penetrano pochissimo.

Il solvente migliore per un farmaco tricologico ad uso topico sembra essere l'alcool etilico tra i 60 e i 96 gradi e come co-solvente il glicole propilenico tra il 5 e il 30%.

Il veicolo usato solitamente è idro-glico-alcoolico. Cioè una soluzione alcool etilico 50-70%, glicole propilenico 20% e acqua depurata (distillata) in quantità bilanciata.

Un alternativa al glicole propilenico può essere il ciclosilicone volatile (cyclomethicotone) che abbassa la tensione superficiale della lozione, dona scorrevolezza alla stessa e non appesantisce i capelli essendo volatile, viene usato solitamente al 16%.

Qualcuno aggiunge piccole quantità di polisorbato 80 (tween 80) per abbassare la tensione superficiale della soluzione, e quindi aumentare la penetrazione percutanea dei componenti.

Credo comunque sia l’alcool sia il glicole propilenico, abbassino a sufficienza la tensione superficiale, tanto da permettere l’assorbimento dei medicamenti.

Al posto del glicole propilenico e l'acqua si può usare un veicolo silico-alcoolico con base al 20% di ciclosilicone tetramero in alcool, piu' tollerante e esteticamente non fastidioso.

Il Dr. Proctor ha spesso evidenziato che applicare le soluzioni alcooliche su uno scalpo inumidito, aumenta l’assorbimento di 10-20 volte. Io sconsiglio tale pratica, credo che la soluzione idroalcoolica sia sufficiente.

La tretinoina allo 0.01 - 0.025 % , l’acido glicolico all’ 1 - 2 % e la capsaicina allo 0.025 % favoriscono la penetrazione dei principi disciolti in soluzione. Io comunque consiglio di non abusarne, in quanto potrebbero aumentare l’irritazione dello scalpo. Ci sono persone che ben tollerano tali sostanze, altre che invece vi sono particolarmente sensibili.

Informazioni su Anagen.net  | Pubblicità su Anagen.net  |  Privacy PolicyLegal Disclaimer | Consigli per una corretta visualizzazione
Comunica questo sito ad un tuo amico

Copyright Anagen.net