SLS E SLES (sodium lauryl sulfate e sodium laureth sulfate)
Home Page Anagen.net Indice ragionato calvizie e capelli

Il sodium lauryl sulfate (SLS) e il sodium laureth sulfate (SLES) sono tensioattivi, sostanze necessarie per diminuire la "tensione", ovvero l'adesione delle particelle di sporco e di grasso in eccesso, permettendone la rimozione con l'acqua.

E' importantissimo scegliere prodotti con tensioattivi non aggressivi, dannosi per un uso frequente.

SLS e SLES sono tensioattivi aggressivi per l'uso frequente, possono risultare dannosi per la pelle, addirittura possono danneggiare il follicolo.

Dipende ovviamente dalla quantità contenuta in ogni shampoo e dall'uso.

I SLS e SLE possono essere assorbiti attraverso la pelle. L'SLS rimane nel corpo per più di 5 giorni.

L'SLS è utilizzato negli studi clinici per irritare la pelle così da testare gli effetti di sostanze calmanti.

Queste sostanze non vanno ingerite, perché ci sono studi che ne dimostrano gli effetti negativi, effetti deleteri sulla cornea, addirittura alcuni parlano di effetti cancerogeni. Molti prodotti li contengono per uso esterno.

Ogni volta che si usa un detergente con laurilsolfato, il mantello idro-acido-lipidico della pelle si altera e il pH diventa alcalino (7-8). La pelle impiega da 4 a 12 ore per ripristinare le protezioni naturali.

I lavaggi frequenti con prodotti inadeguati possono provocare il diradamento dei capelli.

Vi sono alcune sostanze chimiche che associate al sodium lauryl o laureth sulfate producono nitrosauri, sostanze cancerogene pericolose anche per il contatto con la pelle : 2-bromo-2-nitropropane-1,3-diol, cocoyl sarcosina, diethanolamina, imidazolidinyl urea, formaldeide, proteine animali idrolizzate, lauryl sarcosina, monethanolamina, quaternium-7,15,31,60, sodium methyl cocoyl raurate, triethanolamina.

Gli shampoo con alkyl sulfate dovrebbero essere usati con molta attenzione intorno agli occhi in caso di presenza di lesioni corneali.

Altre sostanze tossiche sono il fenossietanolo (phenoxyethanol), il glicole dietilenico monoetilietere (ethoxydiglycol), la formaldeide (formaldehyde).

Il grado di tossiticà di queste sostanze dipende dalle dosi assunte e dalla durata dell'assunzione nel tempo.

Vedere i sempre eccellenti Revivogen Shampoo, Regenepure, Corvinex Shampoo, il Revita Shampoo, il Nia Shampoo e il Kmax clear gel volumizing shampoo.

Vai agli agenti di trattamento

Informazioni su Anagen.net  | Pubblicità su Anagen.net  |  Privacy PolicyLegal Disclaimer | Consigli per una corretta visualizzazione
Comunica questo sito ad un tuo amico

Copyright Anagen.net