DEPILAZIONE ED EPILAZIONE

Home Page Anagen.net Indice ragionato calvizie e capelli

La depilazione è l'eliminazione del pelo alla superficie cutanea, come ad esempio la rasatura. L'epilazione è l'allontanamento di tutto il pelo, bulbo compreso.

Tra i migliori prodotti è possibile citare Vaniqa, Adonia Hair Reducer e Epila Laser.

Altro mezzo meccanico usato è il dischetto di carta abrasiva (depilatore).

Mezzi chimici sono invece i distruttori della sostanza cheratinica, trasformata in un corpo amorfo eliminato con il lavaggio.

I più usati in passato sono stati i solfuri. Oggi è spesso usato l'acido tioglicolico.

L'epilazione è l'allontanamento di tutto il pelo, bulbo compreso.

L'Epilazione viene sempre effettuata con mezzi fisici.

Diffusa è l'elettrocoagulazione, è eseguita mediante un ago sottilissimo che penetra, distruggendolo, fino al bulbo.

Va eseguita solo da esperti, poiché può apportare danni estetici anche gravi.

L'epilazione, si basa sullo strappo dei peli dopo averli imprigionati in uno strato di sostanze adesive. 

Le "cerette a caldo" sono costituite da una fusione di una massa resinosa ottenuta dalla distillazione della trementina e cera d'api. 

La ceretta viene fusa e spalmata sulla zona da depilare, dopo raffreddamento si strappa, asportando i peli rimasti incorporati nella massa cerosa.

Un altro metodo di depilatore sono le "cerette a freddo" sono masse semisolide che non necessitano di riscaldamento per essere spalmate.

Allo strato formatosi sulla parte trattata si fa aderire una tela compatta, strappando la quale si ha l'asportazione sia della cera che dei peli.

L'epilazione dura in media venti-trenta giorni.

Come avviene l'epilazione con la ceretta ?

Per prima cosa si deve scaldare e liquefare la cera, la quale non deve risultare troppo liquida, ma abbastanza densa, e prima di applicarla, conviene valutarne il calore.

La parte da epilare dovrà essere preventivamente passata con talco, la cera verrà poi stesa in contropelo, facendo attenzione alla direzione dei peli.

Si lascerà asciugare per pochi minuti e poi si procederà allo strappo, che più sarà deciso più risulterà indolore.

Così il calore della cera aprirà il follicolo pilifero e il pelo verrà estirpato fin dalla radice.

L'epilazione con ceretta è assolutamente controindicata quando si soffre di vene varicose o di capillari dilatati in superficie; questo perché la cera calda può peggiorare la delicata situazione circolatoria e lo strappo può dar luogo a travasi di sangue.

In questi casi è meglio una epilazione con mezzi chimico-fisici.

L'epilazione a pinza è un processo simile alla elettrocoagulazione, con la differenza che l'elemento di conduzione della corrente elettrica è lo stelo del pelo.

Attualmente ha perso credibilità, soprattutto dopo che la FDA Americana ha espresso un parere negativo sulla depilazione definitiva.

L'epilazione con raggio laser si basa sul concetto di fototermolisi selettiva. Il laser emette una luce monocromatica ad una frequenza tale da poter aggredire selettivamente la melanina presente nel pelo e, soprattutto nel suo bulbo.

A tal proposito leggere gli articoli dedicati a Epila Laser.

Zone del corpo per la depilazione-epilazione

La depilazione può essere eseguita su tutte le parti del corpo ricoperte di peli superflui, e ricordiamo che tutto il corpo è ricoperto naturalmente da peli, tranne la regione palmare, plantare e le mucose.

La depilazione nell'uomo riguarda in particolare il volto, la zona pettorale e le gambe, mentre la depilazione nella donna riguarda le ascelle, le gambe, le braccia,  l'inguine e talvolta il pube.

Motivazioni per la depilazione

La depilazione viene effettuata dagli uomini e dalle donne sia per scopi igienico-sanitari, es. attività sportiva, ferite o escoriazioni, sia come trattamento di bellezza ed estetica, essendo spesso i peli antiestetici.

Infatti la presenza di peli superflui superficiali sulle gambe, sul viso, alle ascelle, inguine e in molte altre parti del corpo  è considerato da molte persone uno sgradevole inestetismo, ed è per questo che sempre più spesso viene richiesto un trattamento di depilazione definitiva (epilazione).

Laser utilizzati per la depilazione definitiva

Solitamente per la depilazione definitiva laser si utilizzano i seguenti apparecchi:

Depilazione o epilazione con luce pulsata IPL

La presenza di peli in eccesso sul viso e sul corpo è per molte persone un inestetismo che è possibile eliminare in modo efficace utilizzando la luce pulsata, in modo da distruggere in modo selettivo il follicolo del pelo mediante energia che si converte in calore.

La fotoepilazione a mezzo luce pulsata ad alta intensità (IPL - Intense Pulsed Light) è una novità degli ultimi anni efficace per il trattamento dei peli superflui del viso e del corpo di uomini e donne.

L’energia termica in particolare viene diretta solo a livello del follicolo dei peli riducendo al minimo il rischio di danneggiare la cute.

L'energia luminosa viene attratta dalla melanina presente nel pelo, e raggiunge distruggendolo il bulbo pilifero (solo se  si trova nella fase attiva anagen cioè in fase di crescita).

Per non provocare scottature alla pelle l'apparecchiatura a luce pulsata consente di differenziare la temperatura tra la cute e il bulbo in modo da non provocare danni termici al derma, ma distruggere il bulbo (calore).

La depilazione con luce pulsata può portare ad una riduzione, che può variare da soggetto a soggetto, dal 30 all’80% dei bulbi piliferi, impostando in modo appropriato i parametri dell’apparecchio in rapporto alle caratteristiche di cute e peli del paziente.

Una seduta di fotoepilazione dura alcuni minuti (da 5 a 60) e sono necessarie almeno 4 - 6 sedute mensili.

E’ possibile esporsi al sole dopo almeno una settimana.

Il trattamento di depilazione con luce pulsata

Prima della depilazione con luce pulsata si provvede all'applicazione di un apposito gel che protegge la pelle e agisce da conduttore dell'energia luminosa.

Si sparano attraverso il manipolo impulsi di luce ad intervalli regolari.

Possono essere trattate le gambe, le braccia, l’inguine, ma anche il labbro superiore o il mento.

Alla fine della seduta di fotoepilazione con luce pulsata , vengono rimossi con una spatolina gel e peli caduti, ma entro pochi giorni cadranno anche i peli restanti.

Ovviamente dopo circa un mese, cresceranno i peli che non erano in fase attiva anagen quando era stato fatto il trattamento precedente, e sarà necessario per eliminare anche questi peli un ulteriore seduta o trattamento con luce pulsata.

Durata di una seduta di depilazione definitiva

Una seduta di epilazione laser può durare da qualche minuto a più di un'ora, in base alle dimensioni della zona da depilare-trattare.

Numero di sedute necessarie

La depilazione laser (o con luce pulsata) è efficace sui bulbi dei peli in fase pro-anagen e anagen ovvero di crescita attiva, per cui quando si effettua un trattamento, vengono distrutti esclusivamente i peli che si trovano in quel momento in fase pro-anagen e anagen cioè in fase di crescita attiva.

Invece gli altri peli, che al momento del trattamento depilatorio erano 'dormienti', dovranno essere trattati in una nuova seduta a distanza di circa uno o due mesi, quando saranno in fase attiva.

In ogni caso il numero di sedute varia da paziente a paziente, ed in base alla zona da trattare, e può essere stabilito soltanto dal medico dopo una visita in studio.

Come avviene la depilazione laser

I laser viene indirizzato mediante un manipolo con punta raffreddata che dirige l'energia alla radice del pelo, ma al tempo stesso protegge e raffredda la pelle.

Durante la depilazione laser si può sentire un leggero pizzicore o fastidio (a seconda della sensibilità individuale e della parte del corpo su cui avviene il trattamento), ma in ogni caso è possibile applicare poco prima del trattamento una crema anestetica.

Dopo il trattamento

Dopo il trattamento di epilazione laser è normale un leggero arrossamento o gonfiore della zona trattata che comunque scompaiono nel giro di qualche ora.

L'esposizione al sole è sempre sconsigliata per almeno 5-7 giorni dal trattamento.

Controindicazioni alla epilazione laser

Il trattamento di depilazione laser è controindicato se la pelle è abbronzata o se il paziente fa uso di farmaci fotosensibilizzanti.

Inoltre a depilazione o epilazione laser non è molto efficace nel caso di peli bianchi e pelurie poco pigmentate, ed in questi casi è consigliato un trattamento di elettrocoagulazione. eseguita da un medico esperto e preparato.

Depilazione-epilazione laser indicazioni e consigli

E' sconsigliato utilizzare lampade abbronzanti o esporsi eccessivamente ai raggi solari (abbronzatura) in quanto può ridurre l'efficacia del trattamento.

Inoltre è sconsigliato prima del trattamento effettuare una epilazione mediante ceretta o pinzette, (ma invece è possibile una depilazione con creme o rasoio perché garantiscono la presenza del bulbo pilifero nel follicolo stesso), inoltre non è indicato schiarire i peli prima del trattamento laser in quanto è scarsamente efficace sui peli chiari.

La depilazione laser o con luce pulsata è molto più efficace se:

La cosiddetta depilazione definitiva è una tecnica per indebolire progressivamente i peli o per ritardarne la crescita, con risultati più o meno soddisfacenti, a seconda delle caratteristiche genetiche, variabili da individuo ad individuo.

E' comunque fondamentale rivolgersi sempre ad un medico esperto, preparato e competente in grado di valutare correttamente il numero di sedute necessarie per l'epilazione completa, e in grado di impostare adeguatamente i parametri dell'apparecchiatura in base alle specifiche caratteristiche di peli e cute della paziente, in modo da garantire tutta la sicurezza necessaria per un risultato ottimale, e senza complicazioni post-trattamento.

A tal proposito leggere gli articoli dedicati a Epila Laser.

Vedi anche l'articolo sull'ipertricosi.

Vai a sistemi di rimozione

 
Informazioni su Anagen.net  | Pubblicità su Anagen.net  |  Privacy PolicyLegal Disclaimer | Consigli per una corretta visualizzazione
Comunica questo sito ad un tuo amico

Copyright Anagen.net